venerdì 11 gennaio 2008

Mia sorella

Stamattina sono passata da mia sorella, che desiderava vedere alcune mie pezze di tela aida. Lei sta preparando le bomboniere per la comunione di suo figlio per maggio, ma impegni di lavoro la obbligano praticamente a terminare in tempi brevi altrimenti non si ritrova con nulla. Le ho fatto avere uno schema che mi sembrava adatto per la comunione, una croce blu con una spiga gialla tutta attorno, ora ce l'ha lei e non ho potuto fotografarla per farvela vedere. Praticamente era stata a comprare la tela per fare dei sacchettini ricamando lo schema che vi ho spiegato, però aveva preso del lino pensando di fare un lavoro più fine. Come l'ho visto me ne sono subito innamorata, un bellissimo lino ad 11 fili bianco, l'ho adorato subito. Invece lei lo odiava, perchè odiava l'idea di doversi mettere a contare i fili, invece non voleva complicarsi la vita e preferiva la tela aida 55 che le avevo portato io. Il 12 sarà il suo compleanno, non so se farò in tempo a ricamarle qualcosa ma spero di poter realizzare qualcosina con il suo lino da regalarle io. Pensavo ad un trovaforbice, adesso cerco qualche schema adatto.

4 commenti:

Viola ha detto...

Ciao,arrivo dal blog di Silvia.......fossi in te la convincerei a fare le bomboniere sul lino.Sarà un po' più dura all'inizio,giusto il tempo di prendere la mano,ma poi vuoi mettere che bel risultato?
Un abbraccio
Viola

Silvia ha detto...

anche secondo me le bomboniere verrebbero proprio bene in lino, ma se lei preferisce così... via, potrai usare questo lino per altre cosette!
Silvia

Sonia ha detto...

ho provato a convincerla eccome! ma non c'è stato niente da fare... Ieri era il suo compleanno e le ho confessionato un puntaspilli con la sua tela, le è piaciuto ma niente da fare è rimasta della sua opinione. Magari avendolo in casa sotto gli occhi gli viene la voglia chissà.

apaolal ha detto...

CIAO.
PER IL LINO.. magari cercane uno molto chiaro... non so di che colore le hai fatto vedere...
cmq complimenti per i lavori..
altro che alle prime armi..
ciaoooo